Un inizio è un inizio è un inizio

passo

Photo by Luigi Storto (c)

Chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso.
Socrate

Stavolta non volevo proprio partire. Cerco dentro di me in quell’angolo di aeroporto, in un corridoio deserto nascosto accanto all’imbarco per Madrid, la partenza, quella sana, quella che sa di caffè e di sbadigli.

Non si viaggia soltanto in cerca di qualcosa, non si viaggia soltanto per vedere. Si viaggia per non morire, di quella morte lenta che inquina ogni giorno. Si può andare lontano e restare vicino. Si può andare e basta.

Ma, quando arrivi, ti accorgi che quella morte lenta ti segue. A volte succede che la lasci là e ritorni libero. Svuotato, ma libero. Perdersi e ritrovarsi sotto un altro punto di vista. Un cielo o un volto è uno specchio e una pagina.

Modest Mouse “People As Places As People” (2007)

It’s hard to get hold of
And hard to let go
Always something we look for
From the day we were born
Instead we’re the people that we wanted to know
And we’re the places that we wanted to go
Yeah we’re the places that we wanted to go
We’re the places that we wanted to go

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...